I corsi di formazione gratuiti DigiTech Schools organizzati da Gi Group

Il settore ICT è in forte crescita, una crescita che è stata costante nel corso degli anni e che ci si aspetta resti tale ancora a lungo. Dato che la crescita è così intensa, è ovvio che siano molte le opportunità di carriera oggi disponibili proprio nel settore ICT. Questa a prima vista sembra una notizia più che positiva, ma il problema è che esiste un divario troppo elevato tra le competenze che sarebbero necessarie per poter lavorare nel settore ICT e quelle che invece effettivamente i candidati possiedono. Questo digital mismatch è talmente tanto intenso, che il 60% della domanda in questo settore ha problemi a reperire dei lavoratori adatti, stando ai dati che arrivano da Unioncamere – Excelsior. 

Come superare il digital mismatch?

È necessario colmare questo divario, offrendo ai giovani nuovi percorsi formativi che permettano loro di assumere le giuste competenze e di diventare le figure professionali che sono oggi ricercate dal settore ICT. Aspettarsi che siano le scuole e le università a colmare il divario dall’interno è almeno per il momento impensabile. È impensabile però attendere che questo accada, dato che il digital mismatch che è stato possibile portare alla luce sembra diventare sempre più profondo mano a mano che passano i mesi. Dopotutto è normale che sia così, dato che l’utilizzo delle nuove tecnologie sta accelerando sempre più in ogni possibile settore. 

Sulla base di questa consapevolezza, nascono le DigiTech Schools, corsi di formazione gratuiti organizzati dalla prima multinazionale italiana del lavoro Gi Group. Sono corsi pensati per rispondere alle esigenze del mercato immediatamente, in fretta, senza attendere oltre. 

DigiTech Schools, in cosa consistono questi corsi di formazione 

Le DigiTech Schools si rivolgono sia a diplomati che a neolaureati, in materie umanistiche ed economiche. Sono corsi pensati per garantire la giusta formazione nel settore ICT, ma anche per accompagnare i giovani al loro ingresso nel mondo del lavoro. I temi che verranno affrontati durante le DigiTech Schools sono innumerevoli, tra cui ricordiamo ad esempio Front-End e Back-End Developer, Help Desk, Sap, Java e Salesforce. Per il 2021-2022 si prevede l’attivazione di ben 45 corsi, per riuscire a rispondere alle esigenze del mondo lavorativo odierno nel più breve tempo possibile. 

Le DigiTech Schools prevedono un massimo di 10-15 partecipanti e avranno luogo da remoto, in aule virtuali. Hanno una durata di 4-6 settimane a seconda dell’argomento scelto. Alla fine del percorso formativo, i giovani che hanno partecipato verranno proposti alle aziende che sono interessate, grazie ai recruiter. Non si tratta quindi solo di mera formazione fine a se stessa, ma di un incontro tra domanda e offerta, di un’opportunità che i più giovani devono assolutamente cogliere al volo per accedere ad un posto di lavoro nel settore ICT in tempi stretti. 

Ma quanto costano questi corsi? La domanda sorge spontanea, dato che oggi come oggi siamo abituati a prezzi stratosferici che i giovani non hanno affatto la possibilità di sostenere. Il bello è che le DigiTech Schools sono del tutto gratuite.

Per informazioni e per iscriversi ai corsi: https://www.gigroup.it/formazione/digitechschools/

Be the first to comment on "I corsi di formazione gratuiti DigiTech Schools organizzati da Gi Group"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*