Torna il premio che trasforma le idee della ricerca in impresa: Al via Start Cup Toscana 2023

Sono aperte le iscrizioni per partecipare a Start Cup Toscana, la competizione che premia le migliori iniziative imprenditoriali ad elevato contenuto tecnologico provenienti dal mondo della ricerca.

Ci si può candidare entro le 13.30 del 15 settembre 2023. Possono partecipare soggetti o gruppi che abbiano maturato idee imprenditoriali basate su attività di ricerca scientifica, tecnologica, sociale e umanistica e sulle conoscenze acquisite durante il percorso di studi o il percorso di ricerca e che aspirino a costituire un’impresa, oppure che abbiano costituito una società con dichiarazione di inizio attività dal 1° ottobre 2022.

Per l’edizione 2023, la Start Cup Toscana sarà curata dall’Ufficio Regionale di Trasferimento Tecnologico in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna che ospiterà la finale.

L’iniziativa è finanziata e patrocinata dalla Regione e si inserisce nell’ambito di Giovanisì, il progetto regionale per l’autonomia dei giovani. È realizzata, in collegamento con Pni, il Premio Nazionale per l’Innovazione, di cui rappresenta la fase regionale.

Nell’organizzazione sono coinvolte tutte le Università e Scuole superiori universitarie toscane: Università degli studi di Firenze, Università di Pisa, Università di Siena, Università per Stranieri di Siena, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Imt Alti Studi Lucca e Scuola Normale Superiore.
I migliori piani d’impresa saranno invitati a partecipare all’evento finale, che si terrà il 16 ottobre prossimo dalle 9 presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. In quell’occasione, la giuria annuncerà i vincitori del concorso, integrando la valutazione del business plan con la valutazione dell’esposizione orale dei progetti finalisti.

“Start Cup è un buona pratica per rafforzare le sinergie tra ricerca e impresa, investendo sui più giovani e sulle loro idee – spiega l’assessora a Università, ricerca e trasferimento tecnologico Alessandra Nardini -. Per questo vogliamo continuare a garantire il nostro supporto a questa manifestazione, che consente di mettere le ali a idee d’impresa capaci di trasformarsi in iniziative imprenditoriali vere e proprie, come ci dicono le analisi realizzate dall’Ufficio Regionale di Trasferimento Tecnologico, evidenziando di tassi di sopravvivenza particolarmente elevati”.

I primi tre classificati riceveranno un premio in denaro e in servizi. Parteciperanno di diritto al “Premio Nazionale per l’Innovazione Pni”, che si terrà il 30 novembre e il 1° dicembre a Milano. 
La giuria di Start Cup Toscana 2023 potrà assegnare una Menzione d’Onore al quarto classificato che avrà così la possibilità di accedere alla fase finale del Premio Nazionale per l’Innovazione.

L’edizione 2023 prevede anche la Menzione Speciale “Green and Blue” (con il sostegno di Gruppo Gedi, media partner del Pni) per il miglior progetto di impresa ad impatto sul climate change in grado di integrare innovazione, tecnologia, protezione e valorizzazione delle risorse naturali, al fine di generare crescita economica e tutela dell’ambiente.

Gli ambiti tecnologici o di mercato a cui i progetti in cui dovranno rientrare le candidature sono: Life Science – Med Tech (prodotti e/o servizi innovativi per migliorare la salute delle persone); Ict (prodotti e/o servizi innovativi nell’ambito delle tecnologie dell’informazione e dei nuovi media); Cleantech & Energy (prodotti e/o servizi innovativi orientati al miglioramento della sostenibilità ambientale, della produzione agricola, salvaguardia dell’ambiente, gestione dell’energia); Industrial (prodotti e/o servizi innovativi per la produzione industriale innovativi dal punto di vista della tecnologia o del mercato).

Il prossimo 27 giugno alle 10 è prevista alla Scuola superiore Sant’Anna una giornata di presentazione del bando e di formazione sulla stesura di un business plan.

Per informazioni sulla procedura di candidatura, sulla documentazione necessaria e il suo reperimento è possibile visitare il sito web http://www.startcuptoscana.it e scrivere alla mail startcuptoscana@regione.toscana.it