Giuseppe Piro: come guadagnare con un blog

Da anni gestisco un network molto vasto di blog. Uno dei pericoli maggiori quando ci si affaccia nel magico mondo del blogging è farsi prendere la mano; in pratica il pericolo maggiore che si rischia, quando si capisce che registrare un blog e installarlo è una cosa molto semplice, è la dispersione, sia del tempo sia delle risorse. Quando ti fai prendere la mano e in 10 anni di lavoro in questo settore ti ritrovi magari con più di 300 siti installati e magari non aggiornati ti rendi conto di 2 cose principalmente. La prima è che quella cifra piccolissima moltiplicata per 300 diventa ogni anno una bella mazzata economica. Sia per mantenere attivi i domini sia per crearci dei minimi contenuti. Oggi un sito non aggiornato difficilmente avrà dei buoni valori e non avendo quelli difficilmente potrete monetizzarlo. Avere la proprietà di un dominio ha un costo annuale che possiamo quantificare in una cifra che si avvicina ai 10 euro. Poi il sito, oltre ad avere un dominio dovrà avere anche uno spazio web genericamente chiamato hosting. Una soluzione ottimale può essere quello di prendere dominio e hosting insieme da un’azienda seria. Io ritengo che una delle aziende più affidabili da questo punto di vista sia Serverplan. Ho dei siti poggiati su di loro e devo dire che sono molto affidabili e hanno un servizio di assistenza impeccabile. Ci tengo a precisare che io quei servizi li pago e non ci guadagno niente a consigliarli. Mi fa solo piacere segnalare le aziende che lavorano in modo serio.

Andiamo ora a definire dei punti importanti che possono aiutare molto chi si accinge a creare un blog con l’intenzione di guadagnarci. Come si dice? Stai accanto ad una persona che ha molta esperienza in quelle cose e risparmierai anni di errori. Quindi spero che questi consigli vi possano essere davvero utili per non disperdere risorse finanziarie e tempi.

Partite nel definire l’idea su carta

Io sono un grande fautore della carta. Credo che il fascino di buttare giù un’idea su un foglio bianco sia incredibile. Se non l’avete mai fatto provateci e fatemi sapere nei commenti che sensazione vi suscita tutto ciò. Dovete creare delle sezioni che vadano ad esplodere tutti i comparti dell’idea, dalla costruzione al risultato che volete raggiungere.

Esplodete l’idea e coinvolgete il vostro network

Focalizzatevi su un solo progetto

Devi avere un piccolo budget per farlo crescere bene

Mettete delle fondamenta sicure sul vostro sito

Il contenuto continua ad essere ancora il Re

Da soli si fa più fatica, cercate alleati

Prendetevi un periodo prima di iniziare i contatti

Createvi una mappa mentale delle azioni da fare

Siate costanti

Alzate il tiro

Chiedete sempre con sincerità ed umiltà

I social sono il vostro amplificatore del vostro progetto

Be the first to comment on "Giuseppe Piro: come guadagnare con un blog"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*